“Primavera da incubo per l’intestino”

0
142

Primavera da incubo per l’intestino. “Con l’arrivo della bella stagione e l’aumento delle temperature, crescono infatti le micro-infiammazioni dell’intestino. Inoltre si mangia più spesso fuori e aumenta il rischio di piccole tossinfezioni alimentari. Insomma, una combinazione di fattori rende la primavera una stagione difficile per il nostro ‘secondo cervello’, il cui stato di salute rischia di incidere anche sul tono dell’umore”. A spiegarlo all’Adnkronos Salute è Antonio Gasbarrini, direttore dell’Area di Medicina interna, gastroenterologia e oncologia medica del Policlinico Gemelli di Roma.

Leggi l’articolo completo su Adnkros.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here