Coronavirus. Mascherina sì, mascherina no. Ecco le indicazioni del Ministero della Salute

0
340
La mascherina non è necessaria per la popolazione generale in assenza di sintomi di malattie respiratorie. Si raccomanda invece di indossare anche una mascherina solo se sospetti di aver contratto il nuovo coronavirus e presenti sintomi quali tosse o starnuti, oppure se ti prendi cura di una persona con sospetta infezione

“Per prevenire il rischio di infezione da nuovo coronavirus è prioritario curare l’igiene delle mani e delle secrezioni respiratorie. L’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda di indossare anche una mascherina solo se sospetti di aver contratto il nuovo coronavirus e presenti sintomi quali tosse o starnuti, oppure se ti prendi cura di una persona con sospetta infezione da nuovo coronavirus. L’uso della mascherina aiuta a limitare la diffusione del virus ma deve essere adottata in aggiunta ad altre misure di igiene respiratoria e delle mani. Non è utile indossare più mascherine sovrapposte. Inoltre, la mascherina non è necessaria per la popolazione generale in assenza di sintomi di malattie respiratorie”. È quanto scrive il Ministero della Salute sul proprio sito.

Come devo mettere e togliere la mascherina?
Ecco come fare:
– prima di indossare la mascherina, lavati le mani con acqua e sapone o con una soluzione alcolica
– copri bocca e naso con la mascherina assicurandoti che aderisca bene al volto
– evita di toccare la mascherina mentre la indossi, se la tocchi, lavati le mani
– quando diventa umida, sostituiscila con una nuova e non riutilizzarla; infatti sono maschere mono-uso
– togli la mascherina prendendola dall’elastico e non toccare la parte anteriore della mascherina;
– gettala immediatamente in un sacchetto chiuso e lavati le mani.

Fonte: quotidianosanità.it