Quel “QUID” che fa la differenza

66
1040

Di questi tempi con il termine “quid” se non si pensa al pronome interrogativo latino che significa “che cosa?” si è soliti dare un’accezione positiva o negativa nei confronti di un oggetto o una persona, attribuendo a questa parola il significato di una qualità indeterminata e difficile da definire… “ha quel quid in più” o “le manca un certo quid”.

Per chi fa un mestiere come il nostro e si occupa di Sicurezza Alimentare, però, il QUID assume tutt’altro significato in quanto con tale acronimo si intende la – Quantitative Ingredient Declaration – ossia la dichiarazione della quantità degli ingredienti che va espressa in etichetta.

Un valore importante per i consumatori che sempre più consapevoli e “istruiti” nella lettura dell’etichette stanno imparando che la maggior percentuale di quel “QUID” riferito ad un ingrediente fa sicuramente la differenza al momento dell’acquisto, rendendo ai loro occhi, un prodotto migliore, dal punto di vista qualitativo, rispetto ad un altro.

A seguito dell’uscita nel 2011 del Regolamento FIC (Food Information to Consumers) meglio conosciuto come Regolamento UE n. 1169 (1) sulla etichettatura, nato con l’intento di garantire un elevato livello di tutela della salute dei consumatori e assicurare il loro diritto all’informazione, diverse integrazioni e chiarimenti si sono susseguiti negli anni al solo scopo di aiutare gli esperti e operatori del settore a districarsi nella (a volte)  complicata applicazione dei suoi numerosi articoli.

Diversi mesi fa uno di questi chiarimenti ha riguardato da parte della Commissione europea proprio il rilascio di una Comunicazione sull’applicazione del principio della dichiarazione della quantità degli ingredienti, ossia il QUID. Una indicazione che, come scritto nella stessa comunicazione, in quanto obbligatoria (secondo quanto riportato nell’art. 9 paragrafo 1 del regolamento 1169/2011) deve non solo figurare sull’etichetta, ma lo vede fare in conformità alle disposizioni indicate nell’art. 13 della stessa norma.

Obbligo di indicare il QUID in etichetta
Entrando in un ambito più tecnico per comprendere quando sia obbligatoria (perché non lo è sempre!) l’indicazione del QUID in etichetta si deve prendere come riferimento l’art. 22 paragrafo 1 del regolamento 1169/2011. Vediamo alcuni esempi che sono riportati in maniera indicativa e non esaustiva.

Secondo la norma:

«L’indicazione della quantità di un ingrediente o di una categoria di ingredienti utilizzati nella fabbricazione o nelle preparazione di un alimento è richiesta quando tale ingrediente o categoria di ingredienti (…) recita al punto a):

  1. figura nella denominazione dell’alimento o è generalmente associato a tale denominazione dal consumatore;

come nel caso di alimenti quali “yogurt alla fragola” o “pizza prosciutto e funghi” per i quali il QUID da indicare sarà riferito alle sole quantità delle fragole o del prosciutto e dei funghi (trattandosi di un caso di denominazione dell’ingrediente); “ pasticcio di verdure in crosta” o “torta di frutta” per le quali dovranno essere indicate le quantità delle sole verdure e della frutta (se nella denominazione dell’alimento figurerà la categoria di ingredienti). Come del resto nel caso di “biscotti ripieni di crema” e per di più “crema all’uovo”, avremo un doppio QUID da indicare: uno riferito al ripieno di crema, l’altro all’ingrediente ad esso associato, ossia l’uovo (denominazione dell’alimento nel quale figura un ingrediente composto /denominazione dell’alimento nel quale figura un ingrediente, dell’ingrediente composto); e così di seguito.

Andando al punto b) si avrà che «L’indicazione della quantità di un ingrediente o di una categoria di ingredienti utilizzati nella fabbricazione o nelle preparazione di un alimento è richiesta quando tale ingrediente o categoria di ingredienti (…)

  1. è evidenziato nell’etichettatura mediante parole, immagini o una rappresentazione grafica; o

Questo è il caso di denominazioni associate a prodotti alimentari nei quali si specifica un ingrediente o categoria di ingrediente particolare, evidenziato nell’etichettatura tipo “con pollo”, “al burro”, “con panna” per i quali l’indicazione del QUID sarà riportata rispettivamente per il pollo, per il burro e per la panna. Ed ancora come in presenza di etichette che riportano la dicitura “spezzatino di pesce” per i quali il QUID dovrà essere espresso per la tipologia del pesce indicato (in etichetta) con una immagine o una illustrazione ben visibile (illustrazione che evidenzi selettivamente uno o più ingredienti), e così via.

Infine riguardo il punto c) si avrà che «L’indicazione della quantità di un ingrediente o di una categoria di ingredienti utilizzati nella fabbricazione o nelle preparazione di un alimento è richiesta quando tale ingrediente o categoria di ingredienti (…)

  1. è essenziale per caratterizzare un alimento e distinguerlo dai prodotti con i quali potrebbe essere confuso a causa della sua denominazione o del suo aspetto.»

Gli alimenti che possono rientrare in questa specifica categoria ad oggi è molto limitata in quanto può accadere che negli Stati membri alcuni prodotti possano essere commercializzati con la stessa denominazione, ma di fatto differiscano nettamente gli uni dagli altri dal punto di vista della composizione. Fatta questa premessa gli esempi riportati dalla Comunicazione europea si riferiscono a soli due prodotti: “maionese” e “marzapane”, con tutte le specifiche del caso.

Deroghe dall’obbligo di indicare il QUID
Per alcune deroghe alla norma, la circolare rimanda alla visione dell’Allegato VIII del regolamento 1169/2011 nella quale vengono specificati alcuni casi per i quali il calcolo del QUID non è previsto:

  • in un qualsiasi prodotto la cui etichettatura comporti l’indicazione del peso netto e del peso netto sgocciolato conformemente all’allegato IX, punto 5, (1) risulta esentato dall’obbligo di indicare un QUID distinto, poiché la quantità dell’ingrediente o della categoria di ingredienti può essere calcolata sulla base del peso netto sgocciolato indicato;
  • per ingredienti o categoria di ingredienti per i quali le disposizioni dell’Unione sono già previste (2);
  • per ingredienti utilizzati in piccole quantità (da valutare caso per caso) ai fini di aromatizzazione quindi non solo aromi (aglio, erbe aromatiche, spezie, ecc.) in alimenti quali “pane all’aglio”, “patatine aromatizzate al…”;
  • casi che si rifanno all’ VII, nei punti 4 ortofrutticoli o funghi nessuno dei quali predomina in termini di peso in modo significativo (…) e punto 5 miscele di spezie o piante aromatiche, nessuna delle quali predomina in peso in modo significativo (…);
  • ecc.

Forme di espressione del QUID
In definitiva, in termini pratici, come viene calcolato il QUID? Partiamo da alcuni presupposti:

  1. il QUID dell’ingrediente deve essere espresso in percentuale;
  2. il calcolo viene effettuato sulla base della ricetta (al momento dell’utilizzazione degli ingredienti e segue lo stesso metodo utilizzato per determinare l’ordine degli ingredienti nell’elenco, come indicato nell’art. 18, paragrafo 1, del regolamento 1169/2011);
  3. nel caso in cui il calcolo del QUID dell’ingrediente da considerare in percentuale, risulti superiore al 100% questo non potendo essere espresso in % dovrà essere espresso in peso, ossia in grammi (g).

Di seguito gli esempi riportati dalla Comunicazione comunitaria:

Concludendo
Possono esserci alcune circostanze nelle quali l’indicazione del QUID potrebbe non essere necessaria al di là delle deroghe? Certamente sì, poiché essendo una indicazione quantitativa degli ingredienti questa non risulta necessaria, ad esempio, sia in presenza di costituenti dell’alimento naturalmente presenti in esso (che quindi non vengono aggiunti) come la caffeina nel caffè o le vitamine e i sali minerali nei succhi di frutta; sia in presenza di alimenti costituiti da un solo ingrediente per i quali la quantità corrispondente risulta in ogni caso pari al 100 % del totale.

Dalla lettura di questo breve scritto si comprende come la materia risulti complessa e particolareggiata pertanto, per chi fosse interessato all’argomento, si consiglia di leggere in maniera attenta ed approfondita l’intera Comunicazione (essendo state qui riportate solo alcune sue parti) che risulterà di grande utilità agli esperti e agli operatori del settore per le indicazioni e gli esempi pratici in essa contenuti, adatti a comprendere come comportarsi nello specifico ambito.

——–

  • Regolamento 1169/2011 (https://eurlex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2011:304:0018:0063:it:PDF)
  • L’allegato IX, punto 5, del regolamento recita: «Quando un alimento solido è presentato in un liquido di copertura, viene indicato anche il peso netto sgocciolato di questo alimento. Quando l’alimento è stato glassato, il peso netto indicato dell’alimento non include la glassatura.
  • Si veda la tabella riportata della Comunicazione a pag. 8.

 

© Produzione riservata

—————

Dr.ssa Sabina Rubini
Biologa ed Esperta in Sicurezza degli Alimenti
Consulente Aziendale
Co-founder ISQAlimenti.it

66 COMMENTS

  1. I simply want to say I am very new to blogs and honestly liked your blog. Very likely I’m going to bookmark your site . You really come with remarkable posts. Bless you for sharing with us your website.

  2. magnificent put up, very informative. I ponder why the opposite specialists of this sector don’t notice this. You should proceed your writing. I’m confident, you have a huge readers’ base already!

  3. Great blog! Do you have any tips for aspiring writers? I’m planning to start my own website soon but I’m a little lost on everything. Would you suggest starting with a free platform like WordPress or go for a paid option? There are so many options out there that I’m totally overwhelmed .. Any ideas? Cheers!

  4. I just want to tell you that I am just new to blogging and certainly loved this web page. More than likely I’m going to bookmark your blog . You absolutely come with impressive articles and reviews. Thanks for revealing your blog site.

  5. I do agree with all the ideas you have presented on your post. They’re very convincing and will definitely work. Nonetheless, the posts are too brief for starters. May you please prolong them a bit from subsequent time? Thank you for the post.

  6. I as well as my pals were found to be reviewing the excellent thoughts from your web blog and so immediately I got a horrible feeling I had not expressed respect to the website owner for those strategies. All of the men became absolutely warmed to read through them and now have extremely been using them. Appreciation for genuinely very accommodating as well as for picking this form of magnificent themes most people are really desirous to know about. My very own sincere regret for not expressing appreciation to sooner.

  7. Thanks for the strategies presented. One thing I additionally believe is that often credit cards presenting a 0 apr often bait consumers along with zero rate of interest, instant endorsement and easy on-line balance transfers, nonetheless beware of the real factor that will probably void your own 0 easy road annual percentage rate and to throw anybody out into the poor house in no time.

  8. Hello, I do think your site could possibly be having browser compatibility problems. When I look at your web site in Safari, it looks fine but when opening in I.E., it’s got some overlapping issues. I just wanted to provide you with a quick heads up! Aside from that, wonderful site!

  9. An outstanding share! I’ve just forwarded this onto a coworker who was conducting a little homework on this. And he actually ordered me dinner due to the fact that I stumbled upon it for him… lol. So let me reword this…. Thank YOU for the meal!! But yeah, thanks for spending time to talk about this subject here on your website.

  10. I just want to mention I’m all new to blogs and absolutely liked this page. Almost certainly I’m planning to bookmark your website . You amazingly have awesome articles. Thank you for sharing with us your web page.

  11. Great items from you, man. I’ve understand your stuff previous to and you’re just extremely fantastic. I actually like what you’ve received here, really like what you are stating and the best way in which you assert it. You make it enjoyable and you still care for to keep it smart. I can’t wait to read much more from you. That is really a terrific web site.

  12. Youre so cool! I dont suppose Ive read anything like this before. So nice to find somebody with some original thoughts on this subject. realy i appreciate you for beginning this up. this amazing site is something that is required on-line, somebody with a bit of originality. valuable problem for bringing something new to the net!

  13. Oh my goodness! Incredible article dude! Thanks, However I am having difficulties with your RSS. I don’t know the reason why I cannot subscribe to it. Is there anybody else having the same RSS issues? Anyone that knows the solution will you kindly respond? Thanks!

  14. Just want to say your article is as amazing. The clarity in your post is just nice and i can assume you’re an expert on this subject. Well with your permission allow me to grab your feed to keep updated with forthcoming post. Thanks a million and please continue the enjoyable work. que es el acne

  15. Having read this I believed it was rather enlightening. I appreciate you spending some time and effort to put this information together. I once again find myself spending a significant amount of time both reading and posting comments. But so what, it was still worth it.

  16. I haven’t checked in here for a while since I thought it was getting boring, but the last few posts are good quality so I guess I’ll add you back to my everyday bloglist. You deserve it my friend 🙂

  17. Just want to say your article is as astounding. The clearness in your post is simply great and i can assume you are an expert on this subject. Well with your permission allow me to grab your feed to keep up to date with forthcoming post. Thanks a million and please continue the gratifying work.

  18. I have observed that online education is getting well-liked because getting your degree online has developed into popular solution for many people. A large number of people have not necessarily had an opportunity to attend a traditional college or university nonetheless seek the improved earning possibilities and career advancement that a Bachelors Degree affords. Still other people might have a college degree in one training but would wish to pursue another thing they now have an interest in.

  19. Greetings, I do think your site could be having web browser compatibility problems. When I take a look at your blog in Safari, it looks fine however when opening in Internet Explorer, it’s got some overlapping issues. I just wanted to provide you with a quick heads up! Besides that, excellent website!

  20. You are so cool! I do not believe I have read through anything like this before. So good to find somebody with genuine thoughts on this subject matter. Seriously.. thanks for starting this up. This web site is one thing that is required on the internet, someone with some originality!

  21. As I web-site possessor I believe the content matter here is rattling wonderful , appreciate it for your hard work. You should keep it up forever! Good Luck.

  22. I got what you intend, thankyou for posting .Woh I am delighted to find this website through google. “Wisdom doesn’t necessarily come with age. Sometimes age just shows up by itself.” by Woodrow Wilson.

  23. certainly like your website but you have to check the spelling on quite a few of your posts. A number of them are rife with spelling problems and I find it very bothersome to tell the truth nevertheless I will definitely come back again.

  24. I have recently started a blog, the information you provide on this site has helped me tremendously. Thanks for all of your time & work. “Her grandmother, as she gets older, is not fading but rather becoming more concentrated.” by Paulette Bates Alden.

  25. I have recently started a web site, the info you offer on this site has helped me greatly. Thanks for all of your time & work. “A creative man is motivated by the desire to achieve, not by the desire to beat others.” by Ayn Rand.

  26. Great web site you have got here.. It’s hard to find high quality writing like yours nowadays. I seriously appreciate individuals like you! Take care!!

  27. This web page is often a walk-through its the internet you wanted about this and didn’t know who to question. Glimpse here, and you’ll absolutely discover it.

  28. I discovered your blog web site on bing and appearance a couple of your early posts. Keep up the good operate. I merely additional increase your Rss to my MSN News Reader. Looking for forward to reading much more from you afterwards!…

  29. Excellent post. I was checking continuously this blog and I’m impressed! Very helpful info particularly the last part 🙂 I care for such information much. I was looking for this particular info for a long time. Thank you and good luck.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here